CLINICA VETERINARIA DEL NORD AMERICA

CLINICA VETERINARIA DEL NORD AMERICA
CLINICA VETERINARIA DEL NORD AMERICA

lunedì 4 febbraio 2013

La Tartaruga Dalle Orecchie Rosse...


La Trachemys scripta elegans o tartaruga dalle orecchie rosse deve il suo nome dalla caratteristica macchia rossa presente dietro il timpano delle orecchie. Si tratta di tartarughe di piccole dimensioni, i maschi adulti, infatti, variano dai 12 ai 28 centimetri mentre le femmine arrivano a raggiungere taglie maggiori. Il carapace ha una forma ovale ed è liscio con la superficie leggermente convessa. Il piastrone è piatto. La corazza è verde nei giovani ma tende a scurirsi con passare degli anni fino a diventare quasi nero. Il piastrone è giallo con macchie nere. La cute è verde con strisce gialle. LaTrachemys s. elegans trascorre molto tempo ad esporsi al sole sia appoggiandosi su rocce o tronchi semisommersi o sulla spiaggia, ma anche galleggiando sull'acqua. In questo modo raggiunge la temperatura corporea ottimale. Raramente si avventura sulla terraferma anzi è un animale timido e timoroso. Sono tartarughe onnivore e si nutrono di pesci, rane, insetti, vermi, larve e piante acquatiche. 

Fonte "milleanimali.com"



Otite esterna:




L'otite esterna è un'infiammazione dell'epitelio del canale auricolare esterno che è la porzione esterna dell'orecchio localizzata tra la membrana timpanica ed il padiglione.
I reperti indicativi di otite esterna comprendono:

  • eritema
  • gonfiore
  • desquamazione
  • croste
  • alopecia
  • peli spezzati
  • scuotimento della testa
  • scolo auricolare
  • cattivo odore
  • dolore alla palpazione della cartilagine auricolare

Per un completo esame del canale orizzontale e della membrana timpanica la maggior parte degli animali richiede una sedazione che consente ,allo stesso tempo, la pulizia delle orecchie.








Fonte: Radostits "Clinica medica e diagnostica veterinaria"